Via Francigena, pellegrini di luce: Road to Rome 2021

Che cos’è la via Francigena? Nella seconda puntata Giuseppe Armillotta e I’m from Gargano scendono nel dettaglio

In questo secondo podcast sulla via Francigena, le informazioni si sposano con le testimonianze di camminatori di lungo corso, neofiti ed esperti del settore. Attraverso la loro esperienza ci raccontano la bellezza di questo Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa dal 1994  (itinerario slow, di scoperta culturale, viaggio e spiritualità).

Le storie. Luca Ricci, ciclista di Bologna, ha percorso la Francigena e la via Micaelica spingendosi fino in Salento. Pietro Scidurlo presidente di Free Wheels  spiega il suo impegno nell’aiutare persone con bisogni specifici ad affrontare un cammino. Massimo Tedeschi, Presidente AEVF, parla dell’evento Via Francigena, Road to Rome 2021 (per festeggiare i vent’anni di attività di AEVF), che partirà da Canterbury il 15 giugno 2021 per arrivare a Roma e poi verso Santa Maria di Leuca.

La Via Francigena promuove un patrimonio legato alle identità culturali europee partendo da un itinerario storico che si esprime attraverso un fascio di strade, sulle quali si è formata la storia dell’Europa nei secoli scorsi. Per scoprire questo percorso di 2000 km attraverso l’Inghilterra, la Francia, la Svizzera e l’Italia sugli antichi passi dei pellegrini medievali che camminavano verso le grandi mete come Roma, Santiago di Compostela o Gerusalemme, il 7 aprile 2001 è stata creata l’Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF).

Al termine del 2020, AEVF mette in rete 189 enti locali e 64 organizzazioni no profit in Inghilterra, Francia, Svizzera e Italia. Oltre a più di 400 attori privati nei settori dell’ospitalità, del turismo e delle attrezzature tecniche.

 

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST SU ETA BETA SAN SEVERO

 

 

SEGUICI SU FACEBOOK E INSTAGRAM

SCOPRI LE INIZIATIVE DELL’AGENZIA NAZIOLE PER I GIOVANI SU www.agenziagiovani.it 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *