Corpo Europeo di Solidarietà

Corpo Europeo di Solidarietà per la cittadinanza attiva

Il programma promuove l’inclusione sociale attraverso la partecipazione dei giovani e delle organizzazioni ad attività di solidarietà, con il fine di accrescere la coesione e la democrazia in Europa

Il Corpo Europeo di Solidarietà è stato istituito dal Regolamento 2018/1475 del 2 ottobre 2018. In Italia è gestito dall’Agenzia Nazionale per i Giovani. Offre ai giovani la possibilità di partecipare a progetti di solidarietà, organizzati dalle organizzazioni che aderiscono al programma. L’intento è promuovere un cambiamento positivo nella società, attraverso azioni di cittadinanza attiva, volontariato e lavoro.

Il programma promuove l’inclusione sociale e le pari opportunità. Ad esempio, con la partecipazione di giovani con minori opportunità attraverso misure speciali come: il sostegno personalizzato.  Contribuisce alla cooperazione europea sulle tematiche rilevanti per i giovani. Accresce in loro la consapevolezza del suo impatto positivo.

Francesca Roca, Sara Coppa e Claudio Fiore racconteranno il Corpo Europeo di Solidarietà nella quarta puntata di Fuorisediamoci – format dedicato agli studenti universitari fuori sede – con gli occhi di chi lo ha vissuto, dando consigli e dispensando aneddoti per i futuri giovani volontari.

 

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST SU ETA BETA SAN SEVERO

 

 

SEGUICI SU FACEBOOK E INSTAGRAM

SCOPRI LE INIZIATIVE DELL’AGENZIA NAZIOLE PER I GIOVANI SU www.agenziagiovani.it 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *